Condividi su:

Valutazione del rischio da SARS-CoV-2 (coronavirus)

L’art. 2087 del Codice Civile e l’art. 28 del D. Lgs. 81/08 impongono al datore di lavoro la valutazione di tutti i rischi presenti in azienda.
Come anche citato dal noto Magistrato Raffaele Guariniello, la valutazione del rischio da SARS-CoV-2 rientra tra gli obblighi del datore di lavoro per qualunque tipologia di attività.
L’INAIL riconosce, tramite la Circolare n. 22 del 20/05/2020, il contagio da coronavirus come infortunio sul lavoro evidenziando eventuali responsabilità nella mancata osservanza di tutte le norme di sicurezza, procedure, segnaletica e dispositivi di protezione, ecc.
Logica Servizi, grazie al suo pool di esperti, può effettuare la valutazione del rischio biologico da SARS-CoV-2 in tutti i settori lavorativi.
Il pacchetto comprende il D.V.R., le procedure per i lavoratori, cartellonistica e tutti gli allegati richiesti dalle normative vigenti in materia di SARS-CoV-2.

Inserisci i tuoi dati e richiedi la Valutazione del rischio da SARS-CoV-2 (coronavirus)

Valutazione del rischio da SARS-CoV-2
Valutazione del rischio da SARS-CoV-2

Valutazione del rischio da SARS-CoV-2 (coronavirus)
Logica Servizi

Condividi su:

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.